Provincia

Provincia

I Confratelli della Provincia Franco-Belga-Olandese sono presenti in questi tre paesi:

 

Beauchêne – casa provinciale (Arcidiocesi di Poitiers), 

Eysines e La Réole (Arcidiocesi di Bordeaux),

Six Fours-les-Plages (Diocesi di Fréjus-Toulon),

Ventiseri (Diocesi di Ajaccio),

Gerpinnes, Nalinnes e Chimay (Diocesi di Tournai),

Nijmegen (Diocesi di Groningen-Leeuwarden).

 

La vita di un canonico assomiglia al servizio pastorale dei sacerdoti diocesani, ma il nostro ideale è di vivere e di lavorare in comunità. Nella nostra Provincia, i confratelli lavorano sopratutto nelle parrocchie, collaborando con i sacerdoti diocesani. Teniamo anche un santuario mariano, mentre alcuni assicurano altri ministeri: il servizio sacramentale dai militari, la cappellania dell’università, la cancelleria diocesana etc. Siamo sempre aperti per rendere servizio secondo le domande dei vescovi e i bisogni di una chiesa particolare.

 

La Provincia non vive a parte, è radicata nella Congregazione e nelle chiese particolari. Proviamo ogni giorno di mettere in opera l’ideale che ci ha lasciato l’Ispiratore del nostro Ordine, Sant’Agostino: la vita comunitaria ( condividere la tavola, mettere in comune i beni spirituali e materiali); la vita liturgica (dobbiamo essere  esperti  della vita liturgica e sopra tutto praticarla ogni giorno); la vita pastorale (rispondere ai bisogni pastorali della Congregazione e delle chiese diocesane in unione profonda con i nostri pastori).

All’origine, Sant’Agostino ha riunito i sacerdoti secolari nella sua casa per tenere la vita comune e siamo oggi gli eredi di questa iniziativa.

 

“O quanto è buono, quanto è dolce per i fratelli di dimorare insieme!” (Salm. 133,1)